Con l’arrivo delle belle giornate e delle temperature più miti, la voglia di mettere da parte i cappotti e sfoggiare capi più leggeri e colorati è davvero forte.

Soprattutto, in un anno come questo, segnato ancora dalla pandemia da Coronavirus, si ha voglia di esprimere il desiderio di tornare alla vita proprio tramite l’abbigliamento.

Del resto, anche sulle passerelle, le tendenze moda primavera estate 2021 hanno mostrato proprio questo nuovo trend manifestato attraverso forme e tagli particolari dei vari capi fino all’uso di colori vivaci, senza rinunciare al comfort dei materiali utilizzati.

Possiamo distinguere, in particolare, 8 trend che segnano le nuove tendenze moda primavera estate 2021.

Scopriamo insieme quali sono.

  1. Via libera a nuance che richiamano speranza e forza

Se lo scorso anno non è stato dei migliori per via degli innumerevoli eventi accaduti a causa del Covid-19, quest’anno molti stilisti hanno deciso di utilizzare sui propri capi di abbigliamento colori che inneggiano alla speranza e alla forza.

Se il principale protagonista del 2020 è stato il blue classico quest’anno il must-have sarà rappresentato dal giallo brillante e dal grigio caldo, una sinergia di colori che danno vita ad un messaggio ben preciso, ossia: un ritorno alla normalità, o meglio, un tentativo di risorgere dalle ceneri.

Nello specifico, il giallo brillante rappresenta la forza della ripartenza, il grigio invece richiama la stabilità.

L’accostamento di queste due nuance sarà presente ovunque, su pantaloni, top, e abiti lunghi.

Si introduce anche la stampa foulard, e il rosso sarà un’altra tonalità molto ricercata, soprattutto il rosso cardinale, rivestirà gonne e abiti.

  1. Tendenze moda primavera estate 2021: comodità e praticità in primis

Rivalutando ciò che è accaduto lo scorso anno, si riparte dalla voglia di rimettersi nuovamente in gioco, quindi tra le varie tendenze moda primavera-estate 2021 non poteva mancare l’homewear, ovvero l’abbigliamento comodo e pratico adatto a tutti.

La tuta sportiva da donna rappresenta il fulcro di questo stile nella quale linee confortevoli e morbide tipiche degli anni ‘90 avranno la meglio.

  1. Felpa XXL per un maxi-comfort

Non poteva mancare la felpa XXL con cappuccio da abbinare con gonne, pantaloni, camice lunghe o leggings.

Anche qui si gioca con forme come il dettaglio del polso arricciato e soprattutto con colori e stampe: interessante è l’utilizzo del patchwork per poter combinare insieme differenti colori, stampe e tessuti per un risultato davvero originale.

  1. Balloon Sleeves

Al centro delle tendenze moda primavera estate 2021 ci sono anche le ballon sleeves ovvero le famose maniche a palloncino.

Maglie e bluse si rivestono con queste spalline dai volumi eccentrici e vistosi che si rivelano perfette da abbinare con pantaloni a vita alta e morbidi sulla gamba.

  1. Paillettes anche di giorno

Vera e propria novità nell’ambito delle tendenze moda primavera estate 2021 è rappresentata dall’utilizzo delle paillettes che saranno al centro dell’attenzione anche di giorno, non solo di sera, questo perché non bisogna perdere di vista il messaggio che molti brand hanno voluto lanciare in vista del nuovo anno: quello di non perdere la speranza ma di continuare ugualmente a sognare.

Ovviamente anche pantaloni e tailleur, si rivestiranno di paillettes.

  1. Nuovo motto: “osare”

Quest’anno si dovrà osare ed è proprio quello che i noti brand hanno deciso di fare: reggiseno in vista abbinato ad un pantalone a vita alta, oppure c’è chi ha deciso di abbinare la bralette sopra camice e vestiti, diciamo che le fantasie di certo non mancano per creare degli outfit veramente particolari e di bon ton.

E poi, ecco l’altra novità di quest’anno: se nel 2020 i protagonisti sono stati i pantaloncini da ciclista quest’anno non potevano mancare gli hot pants.

  1. Denim: un classico intramontabile

Il denim torna a far parlare di sé: camicie, pantaloni e giacche ma anche accessori saranno tutti rivestiti con questo tessuto.

Ma indubbiamente il capo must-have sul quale puntare è lui, il jeans, proposto leggermente a vita alta e lungo fino alle caviglie, dritto senza alcun contrasto e che si rivela perfetto da abbinare ad una blusa o ad una camicia classica.

  1. Il nuovo minimalismo delle borse e scarpe

I colori delle borse si alternano tra nuance calde e tinte pastello, ma il tutto lavorato rigorosamente a mano: paglia e intrecci sono i protagonisti del look di giorno.

Per quanto riguarda le scarpe, invece, l’attenzione è rivolta al tacco che si presenta sottile e vertiginoso ma non mancheranno i sandali, comodi, versatili e realizzati in materiali naturali.